#IntermittenzaMentale

di etereamelodia

Forse è anche per questo che non scrivo. Perchè se poi scrivo, vorrei continuare le ore, le ore vere intendo, semplicemente a tamburellare parole spigolose, dal suono incisivo, senza un significato alcuno, ma proprio perchè così affannate, saprebbero darmi la giuste dose di tranquillità necessaria. È colpa delle poesie che mi facevano studiare alle medie. Lì il mio animo era puro e parole scoppiettanti restavano incise nella mia mente, scarnificando i neuroni. Restavo colpita, impressionata, interdetta, meravigliata da come una singola sensazione può racchiudere tanti aggettivi e di quante parole ricercate esistano per indicare lo stesso oggetto o quanti modi, ma quanti, dannazione, si possono trovare per raccontare una storia, e come, tutto questo è condito da l’altalenante suono delle lettere, dal maestoso e sinuoso disegno che compongono sulla pagina bianca, dello stato di apnea del punto, della cadenza irrequieta delle virgole. Della sintassi, non ricordo un cazzo. Non so cosa siano le sdrucciole e dove vadano messe e come possono cambiare ciò che trasmettono semplicemente spostandole alla fine o all’inizio di una frase. No. Non lo so. Non so nulla perchè non mi interessava, perchè per me era una violenza all’arte stessa il dover per forza analizzare nel dettaglio un qualcosa di così perfetto ed esaustivo. Mic. mi prende sempre per il culo, eppure  lui ha questo suo modo tumultoso di raccontare la sua vita, che mi fa impazzire. Io impazzisco per le parole. Credo di avere una malattia, datemi compressioni di lettere, doppie t, e io sarò una bambina felice. avete presente la poesia di Ungaretti in dormiveglia ? Leggetela. Sentite come le parole martellano il cervello e che immagini visive e sonore danno quelle parole. Questa poesia mi ha cambiato la vita. Avevo 11 anni, ricordo ancora il quaderno dove la prof di Italiano ci fece scrivere questo pezzo, ricordo addirittura il colore rosa del titolo, la mia scrittura tondeggiante. 

Io da lì, da quel momento ho fatto di questo tipo di parole, la mia necessità.

Annunci