#Quando una volta c’ero io

di etereamelodia

Era il 2004, quello mi disse che non erano i capelli corti a non andare bene. Quello mi disse che in chat andava tutto bene ma che “insomma….ecco….L’aspetto fisico incideva troppo e no, non sei per me”.

Quante lacrime in quegli anni ho gettato via, quanta sofferenza e quanto riscatto volevo dalla mia vita, per guardare le persone in faccia e dirgli che ” sai che c’è…vaffanculo”. Mi sono sempre sognata di arrivare ad un giorno, io, secca da far schifo, con il mio cane gigante, i miei capelli raccolti, la felpa del mio ragazzo mentre cammino e guardo gli altri con la felicità di essere riuscita finalmente ad essere quello che avevo sempre desiderato.

E’ passato tanto tempo dal 2004, tanti kili in meno, poi ripresi poi ripersi e poi ripresi e ora però mi sento completamente diversa, logorata da questa sofferenza, come nel 2004. Spesso mi chiedo che cazzo ho di bello io per piacere a qualcuno. Ho veramente in testa la visione nuda del mio corpo e dio santo, mi vorrei ficcare due dita in gola e vomitare fino a domani e poi continuare a vomitare fino a svenire.

Non è possibile scacciare i demoni del passato ma è impossibile conviverci insieme. Qualcuno dei due deve vincere e per ora io sono stanca di combattere e mi lascio portare via dalla corrente.

Fatto sta che ricordo perfettamente il giorno in cui scrissi su questo blog che ricominciavo seriamente la dieta, ero appena tornata dall’Erasmus e mi sbattevo in palestra per sfuggire alla mia vita. Ora non posso andarci,  non ho una macchina, la palestra non mi piace, non ho un allenatore ma solo un tipo che mi fa la scheda, che poi ancora non me l’ha fatta e neanche mi crede quando gli ho detto che facevo palestra. Mi sta un po’ sul culo. Già.

Inoltre ci sono tante tante persone che fanno affidamento su di me e io non ho fiducia in me stessa per farmi forza da sola. E per cercare di far sorridere tutti mi prosciugo io.

Montelago mi terrorizza perchè inevitabilmente io mi paragono ad ogni essere femminile su sta terra e OVVIAMENTE mi scopro brutta. E Montelago per me è tipo essere catapultata tra le modelle di EMP mentre io resto una che non ha il buco in mezzo alle gambe e che anzi, strusciano.

Ho ripreso tutti i chili che in 6 faticosissimi mesi avevo perso.

E mi odio. MI ODIO. mi odio. MI ODIO.

Annunci